cuoreditela.blogspot.com

26 maggio 2014

Divertirsi

Questo è l'unico imperativo. Pasticciare coi pennarelli da stoffa e poi sparpagliare pochissimi piccoli punti, sentendo il vento freddo e teso delle notti di montagna.

4 commenti:

  1. ..guardare questa foto fa capire l'essenza della creatività:
    pochi tratti, pochi punti, la tela giusta e.... quella marcia in più
    che miscela il tutto in un paesaggio montano, notturno ed invernale,
    facendoti immaginare l'aria pungente e caminetti accesi dietro alle finestre...
    brava Francesca, tu hai certamente la marcia in più della creatività.
    un abbraccio. Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. smettilaaaaaaaaaa :-) chè mi fai commuovere!!

      Elimina
  2. Stupendo e concordo a pieno con le parole di Annalisa......
    Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissimo,sono daccordo con Annalisa e Arianna
    bravaaaaaaaaaaaaa Anna Maria

    RispondiElimina